imagealt

L’IISS “CARLO URBANI” PROCEDE…A PASSO DI TANGO

La seconda edizione del progetto che vede come protagonista il Tango argentino, nasce dalle idee e dalla sinergia di un gruppo di docenti dell’IIISS “Carlo Urbani” di P.S. Elpidio, in primis della prof.ssa Roberta Ferrara, con la prof.ssa Bibiana Angiulli, che con passione ha messo in campo professionalità e competenza. Un’edizione questa che, rispetto alla precedente, dà maggiore spazio alla parte danzante e rinnova alcune sue componenti. Indispensabile la collaborazione dell’A.s.D Mil Pasos, scuola Tango di San Benedetto del Tronto, della cantante Sara Marella, dei ballerini Irene Coccia e Manlio Agostini, del bandoneonista Matias Celani e del nostro prof. Fabrizio Ferrari, la cui musica ha fatto da sottofondo alla lettura delle poesie in lingua. Indispensabile infine, ma non certamente in ordine di importanza la fiducia nella buona riuscita del progetto accordata alle sue docenti dalla Dirigente Scolastica, prof.ssa Laura D’Ignazi, che non si sottrae mai a nuove e stimolanti sfide. La buona riuscita dell’impresa sta già nell’aver tentato di mostrare il “gigante Urbani” in tutte le sue parti, perché solo attraverso la sinergia delle sue unità un corpo funziona.  

Presso un’Aula Magna gremita di ragazzi, genitori, docenti ed esterni questo è ciò che è avvenuto nel pomeriggio del 16 Dicembre.

Una breve presentazione “geografica”, poi la prof.ssa Bibiana      Angiulli ha illustrato un fenomeno linguistico fondamentale: come cioè la storia dei migranti abbia modificato la lingua; poi letture dall’inglese e dal francese.

A seguire è stata la parte letteraria, prima la lettura di un sonetto di Shakespeare in lingua inglese, spagnola e in lunfardo, quindi una breve storia della danza, intervallata da aforismi in cui danza e vita si intersecano. Ha concluso la descrizione di quattro danze tradizionali in lingua inglese. È toccato poi alla lettura di due poesie, una sulla danza e l’altra sul tango argentino in lingua francese, universalmente riconosciuta come “lingua dell’amore”.

A concludere la parte espositiva è stato il progetto Vuoi ballare con me?, realizzato nel 2019 nel nostro istituto dalla prof.ssa Lucia Del Gatto con la collaborazione del maestro argentino Anibal Castro. Progetto di pratiche filosofiche a mediazione corporea che unisce la filosofia della relazione ed il tango.

A questo punto si è lasciato spazio alle melodie travolgenti del canto e ai movimenti sensuali del ballo. Molti gli studenti che si sono messi in gioco, debitamente preparati e guidati dalla bravura e dal fascino della maestra Irene.

In allegato due video sull'iniziativa.

Dopo il ballo un buffet a tema, organizzato dalla competenza della prof.ssa Barbara Gasparrini e dal prof. Andrea Rossi.

Un pomeriggio dal sapore antico, perché si è rivista dopo tanto tempo la voglia di stare insieme, di divertirsi e di lasciarsi coinvolgere. Protagonisti assoluti i ragazzi, la vera anima del “Carlo Urbani”.

Allegati
tango 2022 letture.mp4
tango 2022 ballo.mp4